Le 4 station wagon familiari più apprezzate sul mercato nel primo semestre 2021

Fiat Tipo Station Wagon

I dati dell’UNRAE parlano chiaro: con 35468 veicoli immatricolati nel primo semestre del 2021, il segmento Station Wagon patisce la concorrenza dei Suv-Crossover ma non crolla. Rispetto al 2019 - e a fronte delle difficoltà del 2020 - la fetta di mercato delle familiari è diminuita solo di un punto percentuale, passando dal 5,2% al 4% (mentre i Crossover sono cresciuti del 5,7% passando dal 32,4 al 38,1 di quota di mercato). 

 

Anche se i fasti degli anni ‘90 sono certamente lontani, il settore si difende con le unghie e con i denti anche grazie ad alcuni fortunati modelli usciti negli ultimi anni

Ecco i migliori modelli di Station Wagon familiari secondo noi.
 

Fiat Tipo

Cominciamo dalla regina: la Fiat Tipo. Con 5339 modelli venduti è la Station Wagon più venduta del semestre con un  distacco netto sulla seconda, la Skoda Octavia. 

Il suo punto forte è sicuramente il rapporto tra prezzo (ca. 20000€ di listino) e dotazione di serie.  

Rinnovata nel look, misura 4 metri e 57 centimetri in lunghezza, 1,79 di larghezza per uno e mezzo di altezza. Dispone di un bagagliaio bello capiente - 550 litri - ed è omologata per trasportare 5 persone in tutta comodità.

Di serie arriva già con il climatizzatore, fari led, guida autonoma ADS e Active Cruise Control. Ma ci sono anche optional interessanti come il Blind Spot Assist e il caricatore wireless per telefoni. 

Sono disponibili due motorizzazioni: Benzina tre cilindri turbo 1.0 da 100CV e Diesel 1.6 MultiJet II da 130 CV. 

 

Ford Focus

Rimaniamo sulle familiari con la Ford Focus in versione Station Wagon, della quale sono stati venduti 2116 modelli nei sei mesi passati. 

Focus Station Wagon misura 4 metri e 67 centimetri da capo a coda, per un metro e mezzo di altezza e 1,83 di larghezza, con capienza omologata di 5 posti. Punto forte è sicuramente la capienza del bagagliaio, che arriva a ben 608 litri totali - estendibili a 1653 reclinando il divano. 

Un ampio schermo a colori trova spazio tra tachimetro e contachilometri nel cruscotto, mentre sull’asse centrale domina uno schermo da 8 pollici che permette di accedere al sistema di infotainment - con la possibilità di creare un hotspot wi-fi con raggio 15 metri e collegarvi fino a 10 dispositivi.

Ford Focus Station Wagon è disponibile in tre motorizzazioni. EcoBoost Benzina da 1.5 L (125 o 150 CV), EcoBlue Diesel da 1,5 e 2 litri da rispettivamente 120 e 150 CV e mild hybrid con batteria da 48V accoppiata a motore a benzina. 

Prezzo di listino leggermente più alto, a partire da circa 25000 €.

 

Volkswagen Passat

Con appena 19 modelli venduti in meno rispetto a Focus negli ultimi sei mesi, al terzo posto troviamo la Volkswagen Passat

La Station Wagon della casa di Wolfsburg misura 477 centimetri di lunghezza, per 183 di larghezza e 148 di altezza, che assicurano uno spazio comodo e vivibile all’interno dell’abitacolo per ciascuno dei 5 passeggeri. Capiente anche il bagagliaio, con 650 litri espandibili fino alla bellezza di 1780

L’ultimo restyling ha arricchito la Passat portando in dote un sistema di infotainment dalle funzionalità estese, App-Connect, sistema vocale, fari LED e il sistema Traffic Assist.

Passat è disponibile in diverse motorizzazioni. Benzina 1.5 TSI EVO ACT 150 CV con cambio manuale (disponibile anche in versione con cambio automatico), Diesel 2.0 TDI SCR EVO 122 CV con cambio automatico, e Diesel 2.0 TDI SCR EVO 150 CV (disponibile sia automatico che manuale). 

Contraltare a queste caratteristiche è il prezzo, a partire da circa 35000€.
 

Seat Leon

Chicca della nostra personale top 4 è indubbiamente la Seat Leon versione Station Wagon

La versione allungata dell’omonima berlina misura 464 centimetri di lunghezza (27 in più sul modello base) per 180 di larghezza e 145 di altezza. Anche in questo caso troviamo un bagagliaio capiente - 620 litri estendibili a 1600 - e un abitacolo spazioso con capienza 5 persone.

Di serie Seat Leon Station Wagon arriva con il sistema di infotainment SEAT Connect, autoradio, 6 altoparlanti, Bluetooth, connettività USB di tipo C, clima e funzionalità importanti come servosterzo, limitatore e controllo automatico della velocità. Optional interessante è sicuramente la possibilità della quinta porta ad apertura elettrica

Seat Leon è disponibile in diverse motorizzazioni: Benzina 1.0 TSI 90 CV, Benzina 1.5 TSI 131 CV, Diesel 2.0 TDI 150 CV con cambio automatico e ibrida-benzina 1.5 eTSI 150 CV con cambio automatico. 

Altra chicca è il prezzo: a partire da circa 23000€.

 

Se stai cercando un nuovo veicolo e hai bisogno di spazio, questi quattro modelli rappresentano sicuramente delle opzioni interessanti che vale la pena considerare.

 

E per massimizzare il rapporto costi benefici - magari potresti pensare ad una soluzione di noleggio a lungo termine

 

Ad esempio una Fiat Tipo Station Wagon con un noleggio a lungo termine da 4 anni e 25000 km annui compresi, verrebbe 359€ al mese con anticipo di 1950€, in totale 19182€.

Praticamente come da prezzo da listino con la differenza che in quei 20000€ sono compresi anche bollo, assicurazione, manutenzione, tagliando, veicolo di cortesia e gomme invernali per 4 anni. Cioè tutte spese che con il veicolo di proprietà è necessario conteggiare come salati extra. 

 

E poi, naturalmente, non c’è la svalutazione dell’usato, perché l’auto torna al noleggiatore! Ma è sempre possibile acquistarla in un secondo momento. 

 

Scopri i vantaggi del noleggio a lungo termine!

 

Get the max, noleggia un Gimax!


CONDIVIDI SU

Condividi l'articolo su Facebook Condividi l'articolo su Twitter Condividi l'articolo su Linkedin Condividi l'articolo su Whatsapp